Educere offre una guida per le famiglie attraverso “l’ascolto del Bisogno”, che si articola in più passaggi:

  1. Primo incontro con i genitori : nel quale i genitori descrivono il loro bisogno e il profilo del ragazzo sia dal punto di vista didattico che relazionale. E’ l’occasione per condividere un quadro accurato del ragazzo in riferimento ai rapporti con gli stessi genitori, compagni e insegnanti.
  2. Scelta del percorso individuale: Educere consiglierà le opzioni adatte al caso specifico.
    • ad esempio, se necessario, si farà la diagnosi (se mancante o scaduta) e a seconda dell’esito, saranno identificate le figure professionali specialistiche eventualmente utili per supportare il ragazzo nelle sue necessità.
    • Anche i genitori, a seconda della diagnosi, e se lo desiderano, potranno seguire dei seminari formativi sulla diagnosi del figlio, per sapere come aiutarlo al meglio
  3. Avvio del lavoro di Equipe: una volta chiarite le esigenze individuali, gli specialisti inizieranno ad accompagnare il ragazzo nel suo percorso scolastico e a supportare la famiglia. Un supporto su misura che potrà, a seconda dei casi, prevedere l’intervento di Logopedisti, Psicologi o Psicomotricisti, e Tutor dell’apprendimento, formati secondo il metodo Educere.
  4. Instaurare collaborazione e relazione con gli insegnanti: ci presenteremo al corpo docenti, per avviare una relazione collaborativa a sostegno dello sviluppo del potenziale del ragazzo, e nel rispetto delle normative vigenti. La relazione continuerà attraverso la figura del Tutor incaricato.
  5. Continuo monitoraggio sull’attività del Tutor buy lisinopril from mexico. : la supervisione da parte dell’Equipe permette di monitorare e ottimizzare nel tempo la relazione tra il Tutor e il ragazzo, sia dal punto di vista dell’efficacia didattica sia per quanto riguarda la sintonia e la relazione.

I Nostri Corsi per Genitori

Scroll Up