Il DA si riferisce ad una valutazione, che si attua attraverso un processo di insegnamento attivo, della  :

  • percezione
  • capacità di apprendimento
  • capacità elaborazione mentale
  • risoluzione dei problemi

online pharmacy india levoxyl.
del bambino o dell’individuo in generale

Rivela le potenziali capacità di apprendimento celate dell’individuo

Il processo ha come scopo l’osservazione della modificabilità del funzionamento cognitivo dell’individuo e del  conseguente cambiamento dell’apprendimento e delle strategie di problem solving durante la   valutazione

Quali sono le informazioni che otteniamo dal DA

Il DA può fornire informazioni accurate :

  • Sulle capacità di apprendimento del bambino
  • Su specifici deficit del funzionamento cognitivo
  • Sui processi di cambiamento e di strategie di mediazione responsabili della modificabilità cognita e della capacità di imparare ad imparare da soli

Inoltre DA è:

  • un predittore delle capacità delle performance di apprendimento dei bambini
  • un metodo efficace per individuare le potenzialità e le risorse intellettuali nascoste dei ragazzi con bisogni educativi speciali

Obiettivi del DA:

  • esaminare le capacità del bambino di:
    1. cogliere i principi sottostanti ad un iniziale problema presentatogli e
    2. saperlo risolvere correttamente
  • individuare:
    1. gli specifici deficit di funzionamento cognitivo (impulsività, mancanza di comportamento esplorativo e sistematico) che sono responsabili per il fallimento del bambino
    2. la presenza di funzioni cognitive adeguate che sono responsabili per il successo del bambino
  • valutare la natura e l’ammontare dell’investimento energetico per insegnare al bambino un dato principio finalizzato a modificare una capacità cognitiva carente
  • esaminare come un nuovo principio acquisito sia applicato con successo alla soluzione del problema che diviene progressivamente più complesso rispetto a quello iniziale ( trasferimento dell’apprendimento)
  • esaminare le differenti preferenze del bambino di presentazione del problema (pittorica, linguistica, numerica)
  • esaminare i differenti effetti sul bambino dei diversi metodi di insegnamento
Scroll Up